Ucoii: grazie al Papa perché ricorda l'umanità abbandonata di Idlib - Giada Aquilino


sconosciuto ha scritto:

Papa Francesco si è esposto con parole molto chiare sulla situazione che sta vivendo la popolazione di Idlib, questa città siriana martoriata e bombardata.
Ogni giorno ci sono vittime, uomini, donne e bambini, tra i civili che sono rifugiati e ammassati lì.
Sono almeno un milione, forse di più secondo alcune stime, al confine con la Turchia.
È una tragedia umana a tutti gli effetti e Papa Francesco ha speso delle parole importanti. Per questo abbiamo sentito il bisogno di ringraziarlo
,
ha detto Yassine Lafram rappresentante dell'Unione delle Comunità Islamiche d'Italia...


vaticannews.va



Articolo tratto da: Maan-Insieme - http://maaninsieme.altervista.org/
URL di riferimento: http://maaninsieme.altervista.org/index.php?mod=read&id=1583563324