L'uomo più importante del mondo: Nelson Mandela - Ugo Tramaballi

societacostume.pngsconosciuto ha scritto:

Nelson Mandela

La notizia è tutta qui ma non è di poco conto. Fra residenza e casa c’è una grande differenza: è nella casa che ogni uomo desidera morire. Di tutti i luoghi nei quali ha vissuto da bambino inconsapevole, uomo discriminato, imprigionato e infine libero, Qunu è la casa di Nelson Mandela. Era nato a Mvezo, a una quarantina di chilometri di distanza. Ma è a Qunu che ha vissuto gli anni più belli dell’infanzia e della prima adolescenza. Come Ahmedabad nel Gujarat per il Mahatma Gandhi, Qunu nel Transkey è il punto di partenza del cammino straordinario di Nelson Mandela.

La notizia sottintesa è che Madiba sta per lasciarci. Lentamente, ora assopendosi ora risvegliandosi come se volesse andarsene senza farci soffrire. E’ così forse che preferiscono morire quei pochi uomini che hanno dato una speranza all’umanità e l’hanno amata fino all’ultimo respiro: abituandola all’insopportabile idea di dover restare senza di lui.

Non so se anche per voi è così. Ma io non riesco ad abituarmi all’idea di un mondo senza Madiba. Lo saluto ogni giorno quando esco e quando rientro a casa: all’ingresso ho affisso il suo poster elettorale del 1994 con la scritta “Mandela for President, the people’s choiche!!”. Madiba è in giacca e cravatta, non con una delle sue allegre camice africane. E il sorriso è piuttosto formale: non esattamente uno di quelli radiosi ai quali ci ha abituati. Ma vi sono affezionato perché quel poster l’avevo staccato con le mie mani dal palco di Cape Town dove Mandela aveva appena celebrato con il vescovo Tutu e un milione di sudafricani la grande festa della vittoria elettorale. L’inno “N’Kosi sikelele Africa”, Dio benedica l’Africa, aveva riempito la piazza, la città, tutto il Sudafrica. Ma subito dopo Mandela e Tutu avevano ordinato alla folla di cantare anche “Die Stem van Suid Afrika”, l’inno dei bianchi afrikaners. Da quel momento il Sudafrica sarebbe stato uno ma con due inni.

Sono un giornalista fortunato: ho vissuto in Sudafrica gli anni della fine dell’apartheid; ho seguito la transizione voluta da Mandela e Frederik de Klerk, negoziata da due giovani, il nero Cyril Ramaphosa e il bianco Roelf Meyer; ho raccontato il miracoloso accordo fra Mandela e il generale boero Costand Viljoen che ha trasformato una guerra civile in una nazione arcobaleno. Poi il nuovo governo, la Commissione per la verità e la riconciliazione del vescovo Tutu. Ero anche allo stadio di Ellis Park quel giorno in cui Madiba scese in campo con la maglia degli Springboks. Una nazione nuova si era messa in moto e io c’ero, l’avevo seguita annotandone i passaggi, sapendo di avere fatto un lavoro inadeguato. Perché i miracoli non si possono descrivere, forse non esistono nemmeno quando li vedi.

Pochi nel mondo hanno seguito l’esempio politico di Madiba. Anche il Sudafrica, 17 anni dopo quella vittoria elettorale, non è ancora esattamente il Paese che doveva essere. Nelson Mandela ha dato un’opportunità a chi la volesse cogliere. Anche a tutti quei piccoli leaders di scarso coraggio e poche visioni che affollano il mondo di oggi sempre più in crisi d’identità. Resista caro Madiba, ci regali altri cento anni della sua presenza fra noi.




Pubblicato Martedi 10 Dicembre 2013 - 08:39 (letto 2222 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read A Malo il primo sindaco islamico del Vicentino - Ilgiornaledivicenza.it (26/09/2020 - 07:11) letto 5 volte
Read Se la spinta alla normalizzazione con Israele arriva dalla Mecca - Chiara Pellegrino (24/09/2020 - 06:40) letto 4 volte
Read La sorte degli uiguri è cruciale per i rapporti tra Cina e occidente - Pierre Haski (21/09/2020 - 06:30) letto 14 volte
Read Crescono i residenti stranieri di fede cristiana: sono il 54% - Redazione Avvenire.it (21/09/2020 - 06:27) letto 9 volte
Read Svezia, cresce l'intolleranza religiosa - Sarah Numico (19/09/2020 - 06:41) letto 13 volte
Read Certificato di verginità: finora viene richiesto da famiglie musulmane - VideodromeMedia (19/09/2020 - 06:34) letto 3 volte
Read Regionali in Veneto, insulti razzisti alla candidata italo-algerina - Zita Dazzi (17/09/2020 - 06:32) letto 23 volte
Read Galassia jihadista in Sahel - Lorenzo Forlani (15/09/2020 - 06:48) letto 5 volte
Read In Kuwait otto donne diventano giudici della Corte Suprema - Redazione Avvenire (09/09/2020 - 06:56) letto 29 volte
Read Neve Shalom, chi vuol bruciare la scuola della pace? - Giorgio Bernardelli (08/09/2020 - 07:06) letto 9 volte
Read Vittoria delle donne afghane: il loro nome sarà sulle carte d'identità nazionali - Redazione 105.net (08/09/2020 - 07:04) letto 30 volte
Read Tragedia di Massa: Malak, e la sorella Jannat, uccise da un albero - Carlotta Rocci (01/09/2020 - 07:25) letto 74 volte
Read Islamofobia in Europa e in Italia - Michele Lipori (27/08/2020 - 07:16) letto 83 volte
Read Mozambico: l'esercito lancia l'offensiva contro i jihadisti - Agenzia Nova (14/08/2020 - 06:58) letto 91 volte
Read Sako e il premier Al-Kazemi: sanare le ferite dei cristiani di Ninive - Lisa Zengarini e Andrea De Angelis (14/08/2020 - 06:57) letto 73 volte
Read Se t'importa dei diritti delle donne, quindi anche delle musulmane, smettila di essere islamofobo - Zad El Bacha (06/08/2020 - 07:24) letto 66 volte
Read Padre Kizito | Il cibo non ha religione - Africarivista.it (05/08/2020 - 07:04) letto 83 volte
Read Camerun, attacco attribuito a Boko Haram - Africarivista.it (05/08/2020 - 06:59) letto 82 volte
Read Il rischio di recidiva degli ex detenuti jihadisti europei - Osservatorioreact.it (03/08/2020 - 07:01) letto 77 volte
Read Tunisia| Condannata blogger per parodia del Corano - France 24 (18/07/2020 - 06:58) letto 123 volte
Read Egitto: il laboratorio repressivo del Medio Oriente - Enrico Campofreda (16/07/2020 - 07:06) letto 134 volte
Read Egitto: tribunale dispone l'uguaglianza di genere per i cristiani nell'eredità - Agenzia Nova (16/07/2020 - 07:02) letto 158 volte
Read Perché Hagia Sophia dovrebbe essere di tutti - Ugo Tramballi (16/07/2020 - 07:00) letto 100 volte
Read Sudan, una nuova stagione di diritti - Africarivista.it (15/07/2020 - 06:34) letto 97 volte
Read Wcc scrive a Erdogan: Presidente ci ripensi - Agensir.it (13/07/2020 - 06:51) letto 149 volte
Read Arabi ed ebrei periferici accomunati dal coronavirus - Giorgio Bernardelli (12/07/2020 - 06:56) letto 130 volte
Read Santa Sofia: la mossa elettorale di Erdogan è un'arma a doppio taglio - Michelangelo Guida (11/07/2020 - 08:09) letto 162 volte
Read L'Onu condanna l'India: chi contesta la legge anti-musulmani va liberato - Maria Tavernini (08/07/2020 - 07:09) letto 143 volte
Read Algeria, il Covid-19 blocca il dissenso - Africarivista.it (29/06/2020 - 07:09) letto 198 volte
Read Cristiani perseguitati nel mondo? No, anche atei e umanisti - Vincenzo Giardina (28/06/2020 - 06:58) letto 196 volte
Read Dove seppelliamo i nostri morti? - Bianca Maria Pezzini (24/06/2020 - 06:33) letto 214 volte
Read Pakistan, un'altra 14enne cristiana costretta a sposare il suo rapitore (21/05/2020 - 06:51) letto 334 volte
Read Le tappe. Riscatto e conversione, ecco i retroscena della vicenda Silvia Romano - Riccardo Redaelli (16/05/2020 - 07:03) letto 318 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
societacostume.png