22 Feb
2023
Una delle prime cose costruite dai musulmani a Sarajevo fu un bagno - IISA

Argomento: islam | 490 | 0 | islam

Sapevi che una delle prime cose costruite dai musulmani a Sarajevo fu un bagno?
Ti spiego meglio questa storia.
La zona probabilmente più antica e importante della città di Sarajevo (capitale della Bosnia) è il “Waqf di Ghazi Huzrev Beg”. Un complesso di Moschee, santuari, scuole, musei, negozi…

Questo centro storico fu costruito dal Sanjak (governatore ottomano) della regione, chiamato appunto Ghazi Huzrev Beg.
Quando i musulmani arrivarono per la prima volta in quelle terre, decisero di costruire per prima cosa IL BAGNO. Non la moschea o la scuola… ma il gabinetto in cui espletare i bisogni.
Sembrerebbe molto strano!
Ma l'idea di fondo nasce da un principio della Sunnah Profetica...

Questo cardine dell’Islam viene spiegato anche all'interno dei 40 Hadith di Imam An Nawawi.
È più importante rimuovere il negativo, invece che aggiungere il positivo

È migliore la persona “normale” che si astiene dai peccati, piuttosto che il “devoto” che esagera nelle preghiere… ma poi si ubriaca e compie adulterio.
È meglio iniziare il Dhikr con AstaghfiruLlah; prima si chiede perdono per gli errori, e poi si può iniziare a lodare Allah.
Prima levi lo sporco, poi riempi di profumo.

Applichiamo questo principio anche nell’urbanistica.
Nel momento in cui si vuole sacralizzare un posto, lo si vuole rendere Halal e Tayyib… Bisogna prima rimuovere tutti gli ostacoli.

Gazi Huzrev Beg costruì il bagno in modo che i muratori della moschea potessero espellere i loro bisogni in un unico posto, senza sporcare il luogo circostante.
Una volta realizzato un bagno, è stato costruito il posto per fare le abluzioni (Al-Wudu), in modo che i muratori potessero pulirsi e prepararsi spiritualmente alla costruzione del resto.
La costruzione di un edificio ha un simbolismo molto forte ed una spiritualità che non si può trascurare. Ogni pietra della Moschea di Sarajevo fu costruita secondo un rituale preciso: prima di aggiungere un masso, si doveva ripetere 3 volte Surat Al Ikhlas.

Quanti dei nostri lavori sono svolti in questa maniera?
Quante volte effettivamente ci impegniamo a essere puri per fare ogni azione della nostra vita?
Quante volte abbiamo il Wudu durante i nostri pasti, prima di dormire, prima di lavorare?
Quante volte facciamo Dhikr durante la nostra vita quotidiana?

In Sha’ Allah possiamo sempre fare di meglio.(dalla newsletter di IISA - Istituto Islamico di Studi Avanzati, febbraio 2023)

Login






Choose your language:
deutsch english español français italiano português

Utenti

Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 3 ospiti

Statistiche

Visite: 10313195

Calendario

Data: 29/05/2024
Ora: 15:59
« Maggio 2024 » 
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

 

FlatNuke Valid HTML 4.01! Valid CSS! Get RSS 2.0 Feed Mail me!
This is a free software released under the GNU General Public License.
Page generated in 0.0397 seconds.